blog-oiritaly-festa-mamma-giorno-regalo-banner

Festa della Mamma: definiamo giorno e regalo

La festa della mamma è ormai vicina, anche se l’incertezza sulla data per questa ricorrenza mette sempre un po’ in difficoltà. Perché non foste colti impreparati, abbiamo appositamente pensato a questa guida sulla festa della mamma, per definire che giorno è e quale regalo farle.

La seconda domenica di maggio: questa è l’unica certezza sul giorno della festa della mamma, una “festa mobile”. Sempre in un giorno festivo, così da non avere nessuna scusa per non festeggiare una delle persone più importanti delle nostre vite.

Questa data non è condivisa a livello mondiale, ma è adottata, oltre che nel nostro Paese, anche, ad esempio, in Australia e in America. Ed è proprio oltreoceano che è nata la festa della mamma.

Quando nasce la festa della mamma

All’inizio, nel 1870, Julia Ward Howe pensò a questa festività per chiedere e coinvolgere le madri dell’epoca in un movimento contro le guerre e a favore dei diritti delle donne. Per l’esattezza, Julia volle istituire il Mother’s Day for Peace, una nobile iniziativa che però non trovò seguito.
Come la conosciamo oggi, la festa della mamma nacque invece nel 1908. L’americana Anna Jarvis ripropose questa ricorrenza in omaggio alla sua mamma, un’insegnate fortemente pacifista. Una piccola curiosità è che la madre di Anna Jarvis era un’amante dei garofani che, per questo, diventarono il fiore spesso associato alla festa della mamma.

La festa riscontrò con gli anni sempre maggiore successo, fino ad arrivare al 1914. Proprio in quell’anno, infatti, il presidente Thomas Woodrow Wilson rese istituzionale la festa della mamma e ne definì il giorno nella seconda domenica di maggio.

In Italia ci volle più tempo per far sì che la festa della mamma fosse inserita nel calendario. Abbiamo, infatti, dovuto aspettare fino al 1956, quando il sindaco di Bordighera, Raul Zaccari, stabilì ufficialmente i primi festeggiamenti.

Il regalo giusto per la festa della mamma

Ma torniamo a concentrarci sulla festa di quest’anno: il 9 maggio è dietro l’angolo!
Lo sappiamo che vi sta già salendo il panico da regalo, ma noi vi aiuteremo a trovare un pensiero ad effetto.

La mamma è così speciale che merita le giuste attenzioni.
Perciò basta regali per la casa o cose impersonali; basta anche ai regali che poi verranno chiesti in prestito.
E, a meno che non siate ancora creativi ed estrosi come bambini, anche i lavoretti home made difficilmente saranno il regalo vincente.

Abbiamo pensato di suggerirvi qualche idea regalo per la festa della mamma, e che sia solo per lei, di alcuni brand che ci piacciono molto.
Gioielli creati per stupire queste donne speciali, siano esse amanti di bracciali, collane, anelli o orecchini.

Anelli per la festa della mamma

Dalù propone degli anelli ad hoc per l’occasione!
Una collezione di possibili regali dedicata alla festa della mamma, in cui troviamo questi anelli in oro rosa e rubini, che formano la scritta più bella: “MOM”.
Fare un dono come questo è un po’ come regalare un anello con sigillo, un sigillo che rappresenta uno dei titoli più dolci che una donna possa desiderare: quello di madre.

Questi anelli Dalù non sono regolabili, perciò scegli la misura giusta per lei… questa volta non potrete rubarglielo!

Lo sappiamo, gli anelli mettono sempre in difficoltà con la misura, ma abbiamo già pensato a una comoda guida per le taglie

Collane per la festa della mamma

Un girocollo dalle linee pulite ed essenziali, un tocco colorato dato dalle perline, una O a forma di cuore: il gioco è fatto! Rue des Mille propone questo gioiello per celebrare le mamme.
È un pensiero, prezioso perché fatto col cuore. E con tutte le perline del girocollo, anche la vostra mamma si sentirà una perla indossandolo!
… qualora la vostra mamma fosse amorevolmente autoritaria, ma con un po’ di ironia, potreste anche pensare di festeggiare la vostra Boss

Nel caso, invece, il regalo lo doveste dedicare ad una mom to be, perché non optare per un chiama angeli Le Bebè?
Il ciondolo sonaglino aiuterà le future mamme a rilassare il bambino che portano in grembo, ma potranno usarlo anche per giocare con lui una  volta che sarà nato.

Bracciali per la festa della mamma

Il bracciale Kidult per queste occasioni è un successo assicurato. “Sei la mia mamma”: questa frase vale come una vera e propria dichiarazione d’amore, da un figlio a una madre.
Un gioiello semplice ma d’effetto, che, in un certo qual modo, può rappresentare la vostra storia, in cui lei avrà sempre un ruolo speciale.

Se la vostra è una mamma che guarda alle ultime tendenze, Bronzallure arriva in vostro soccorso! Infatti, non potrà che essere felice di ricevere un bangle a lei dedicato.
Una delle parole più belle ed emozionanti al mondo circondata da due cuori. E proprio i cuori, in pavé zirconia, di questo bracciale saranno il tocco in più, che farà brillare la vostra mamma ovunque vada.

Orecchini per la festa della mamma

Non potevamo dimenticarci degli orecchini.
Quelli a lobo sono spesso i più comodi da indossare anche nella quotidianità. E allora perché non optare per questo tipo di gioiello?
Gli orecchini Le Bebè con la bambina stilizzata sono un classico senza tempo. Un gioiello prezioso­­­­ ed elegante che, specialmente per una neomamma, sarà un dono da custodire nel cuore.

Sempre con la forma stilizzata, c’è anche la possibilità di scegliere il mono orecchino Rue des Mille.
Il Bimbo con zirconi bianchi è il pendente di un cerchio in argento placcato oro rosa. L’orecchino ricorderà alla mamma il suo amato figlio ed essendo, per l’esattezza, un mono orecchino, sarà il dettaglio speciale per le occasioni da ricordare.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo su: